Acconciature veloci per tutti i giorni

(e pratiche quando non si ha tempo di lavare i capelli. ;-))

Tra un lavaggio e l’altro i capelli si prestano particolarmente per le acconciature raccolte e le trecce. Non sono più così morbidi come dopo i trattamenti e sono più facili da lavorare. Se l’attaccatura risulta un po’ unta utilizza lo shampoo secco che dona un po’ di volume! 

Buon divertimento con le tue acconciature!

Treccia laterale:

Cosa ti serve: un elastico, forcine da inserire e lacca per fissare.

  1. Porta tutti i capelli da un lato.
  2. Ferma bene i capelli sulla nuca. Questo passaggio è necessario solo in caso di capelli scalati o che arrivano alle spalle, per evitare che fuoriescano delle ciocche.
  3. Dividi i capelli in tre ciocche dello stesso spessore e inizia ad intrecciarle.
  4. Lega le estremità con un elastico trasparente (senza metallo), finito!

Treccia rovesciata laterale:

Questo tipo di acconciatura non è solo adatta per la vita quotidiana e la sera, ma rimane ben salda anche durante l’attività sportiva.

Cosa ti serve: un elastico, forcine da inserire e lacca per fissare.

  1. Inizia a separare la parte superiore dei capelli dividendola sopra le orecchie da entrambi i lati con tutti e due gli indici. Sposta gli indici sopra la testa in modo che si incontrino, al centro o lateralmente a seconda di dove vuoi far iniziare la treccia.
  2. Ora hai due ciocche alle quali unirai una terza presa dal centro.
  3. Ora prendi le tre ciocche (circa dello stesso spessore) e intrecciale una sotto l’altra (non una sopra l’altra come per le trecce “normali”!). In questo modo la treccia risulta molto aderente alla testa.
  4. Aggiungete una ciocca dopo ogni intreccio.
  5. È importante tirare le ciocche ogni volta per evitare che si sciolgano.
  6. Alla fine lega le estremità con un elastico trasparente (senza metallo), finito!

Treccia morbida:

Questa acconciatura è ideale da portare di giorno con gli orecchini giusti o un elegante nastro, oppure anche la sera! Cosa ti serve: una spazzola con setole naturali, un elastico, forcine da inserire e lacca per fissare.

  1. Per creare più volume, cotona dapprima i capelli sulla nuca con una spazzola con setole naturali.
  2. Riordina bene lo strato superiore dei capelli per donare un look curato all’acconciatura. 
  3. Il nastro che hai scelto verrà inserito da dietro inclinato (infilandolo come si fa con le fasce in inverno)
  4. Dividi ciocca per ciocca e inseriscile sotto l’elastico da sopra. Lavora da davanti a dietro
  5. fissando le ciocche con un paio di forcine.
  6. Lascia le ultime ciocche posteriori leggermente più morbide.
  7. Se il risultato non ti soddisfa puoi anche formare un normale chignon lavorandolo con le mani per ottenere un effetto più morbido.
  8. In conclusione fissa il tutto con la lacca, finito!
lavera. naturalmente bella.