lavera partecipa al gala di beneficenza dreamball di DKMS LIFE

La notte scorsa a Berlino si è svolto l’annuale gala di beneficenza dreamball di DKMS LIFE. Circa 400 ospiti nazionali e internazionali si sono riuniti per celebrare il lavoro svolto da DKMS Life col programma “look good feel better”.

Claudia Haase, Ehefrau von Geschäftsführer Thomas Haase

Claudia Haase, moglie dell’amministratore delegato Thomas Haase

Con il motto “dreams give courage” DKMS Life ha incoraggiato a sostenere con costanza le donne che soffrono di cancro durante la terapia per aiutarle a trovare una nuova speranza e il coraggio di affrontare la vita, favorendo così il processo di guarigione.

Ogni anno a più di 230.000 ragazze e donne tedesche viene diagnosticato il cancro. La terapia contro il cancro si avvale di chemioterapia o radiazioni e offre una possibilità di guarigione, ma comporta diversi cambiamenti dell’aspetto esteriore come la perdita di capelli, ciglia e sopracciglia e la comparsa di irritazioni cutanee. Quindi, per molte pazienti, la lotta per la sopravvivenza diventa una lotta giornaliera contro la propria immagine riflessa.

Il concetto cardine di DKMS LIFE è molto semplice: “Feeling good” aumenta l’autostima, quindi incentiva a sua volta il processo di guarigione e migliora la salute del paziente. L’obiettivo è ridare alle donne affette da cancro la qualità di vita e la dignità che meritano, così da restituire loro una nuova speranza durante un periodo così difficile. I workshop di cosmesi “look good feel better” donano ai pazienti sotto terapia un rinnovato coraggio per affrontare la vita e ciò comporta risultati di grande portata: una maggiore accettazione di se stessi, autostima, fiducia in sé e il conseguente atteggiamento ottimista che può avere un forte effetto positivo durante il decorso della malattia. Allo stesso tempo, DKMS LIFE offre consigli pratici per affrontare la malattia nella vita di tutti i giorni, che nello specifico aiutino a mettere in secondo piano i problemi e le complicazioni della malattia.

Dall’inizio del programma “look good feel better” nel 2004, più di 130.000 donne affette da cancro hanno preso parte a questi seminari di cosmesi di successo. La domanda è elevata. L’obiettivo è estendere il programma in tutta la Germania. Per perseguire questo proposito, DKMS LIFE cerca un sostegno finanziario sotto forma di donazione o sponsorizzazione.

Il dreamball di questo anno, presentato da Barbara Schöneberger, ha analizzato le opere che DKMS LIFE ha sovvenzionato e ha mostrato cosa fa questa organizzazione di beneficenza e perché merita di essere aiutata, da aziende, celebrità e persone comuni.

La rappresentante di lavera Naturkosmetik, partner di DKMS LIFE, al dreamball è stata Claudia Haase in persona, accompagnata da Katrin Möller (PR team manager). Claudia Haase è una cosmetista certificata a livello nazionale. Fin dal 2010 ha tenuto seminari sul trucco per DKMS LIFE in tutta la Germania e ha anche fatto visita in ospedale a persone affette da cancro, in quanto è molto importante per lei dare supporto alle donne e aiutarle a trovare la forza e una nuova forma di autostima. Durante l’aprile del 2017, lavera Naturkosmetik ha ospitato per la prima volta la serie di conferenze di DKMS “Charity Ladies’ Lunch” al palazzo di Herrenhausen ad Hannover. Tutti i ricavati sono stati donati al programma “look good feel better” di DKMS LIFE.

Tra gli ospiti più importanti dell’evento compaiono Sylvie Meis, Lena Gercke, Stefanie Giesinger, Pamela Reif, Farina Opoku, Ina Otto (dreamlady del 2017), Dana Fanselow (dreamlady del 2016) e Pia Bollig (dreamlady del 2015).

Torna
su