lavera Extracto de caléndula ecológica

Extracto de caléndula ecológica

Origine

La calendula prende il nome dalla parola latina "calendae" (primo giorno del mese) per la sua capacità di fiorire per quasi tutto il periodo estivo. Sin dal Medioevo è stata largamente utilizzata per le sue proprietà cicatrizzanti. In origine, proveniva dall'Europa meridionale. Oggi, invece, lavera ottiene questa preziosa pianta medicinale, dai caratteristici fiori gialli e arancioni, da coltivazioni integrate (certificate Demeter) in Germania, più precisamente dal Gladbacher Bergenland, a sud-ovest di Marburgo. Lì la calendula può crescere in terreni ricchi di rocce e ardesia, ricevendo i 650 mm di precipitazioni annuali a lei necessari.  Della diffusione dei semi se ne occupano i coltivatori. I suoi preziosi ingredienti vengono estratti mediante la cosiddetta "macerazione", dove i fiori vengono fatti marinare nell'olio di oliva e poi essiccati al sole.

Effetto

Che effetti ha la calendula nei cosmetici naturali? L'olio di calendula lenisce la pelle irritata e leggermente infiammata. Possiede un'ampia gamma di applicazioni, in quanto aiuta a proteggere la pelle sensibile delle labbra, ma anche quella dei bambini e degli anziani. L'olio di calendula ha effetti equilibranti e anti-infiammatori e favorisce la cicatrizzazione. La calendula si rivela particolarmente utile per le pelli sensibili che si infiammano facilmente, ma anche per quelle grasse o soggette ad acne. Laverana produce i propri estratti di calendula usando alcol biologico. Questi estratti sono efficaci sulle pelli arrossate, secche o rovinate e, inoltre, hanno effetti equilibranti e anti-infiammatori.

Contenuto in
*Da marzo 2013 vige nell’UE il divieto di sperimentazione sugli animali per prodotti cosmetici
Torna
su