lavera Idrolito di petali di rosa

Idrolito di petali di rosa

Origine

Il nostro olio di rosa selvatica (olio di frutto di rosa canina), conosciuto anche come olio di cinorrodo, proviene da coltivazioni biologiche certificate in Cile. La rosa canina appartiene alla specie rosa ed è originaria dell'Asia. È giunta in Europa non prima del quindicesimo secolo. Oggi questa pianta si può trovare anche nelle regioni temperate dell'America e dell'Africa. Con rosa selvatica ci si riferisce a qualsiasi genere di rosa che si è sviluppata senza l'intervento dell'uomo. La pianta raggiunge altezze discrete, è cespugliosa e fiorisce più volte durante l'anno. Dai cespugli si raccolgono i frutti a mano, i cui semi vengono poi spremuti per ottenere un olio ricco di vitamine A ed E.

Effetto

Che effetti ha la rosa canina nei cosmetici naturali? Con oltre 300 componenti individuali, non esiste olio migliore di quello di rosa canina per rigenerare la pelle. Infatti, è molto consigliato per il trattamento di pelli secche e squamose, cicatrici e macchie. La tretinoina ha un potente effetto rigenerante e risanante, stimola la produzione di collagene nel tessuto connettivo e, in questo modo, preserva la capacità della pelle di mantenersi idratata. L'olio di rosa canina è particolarmente ricco di acido alfa-linolenico (circa il 33%). La sua gamma di acidi grassi è caratterizzata dall'acido linoleico e da una bassissima percentuale di acidi grassi saturi, rendendolo un olio leggero di facile assorbimento per la pelle. L'olio di rosa canina stimola la rigenerazione cellulare ed è anche particolarmente indicato, come olio facciale, per pelli secche, mature o che tendono a infiammarsi. Viene impiegato in emulsioni e prodotti tensioattivi e lascia la pelle morbida al tatto.

Torna
su