lavera Vaniglia biologica

Vaniglia biologica

Origine

La vaniglia è originaria del Messico, ma oggi viene coltivata in tutto il mondo e le principali regioni produttrici sono le isole Comore e soprattutto il Madagascar. La vaniglia Bourbon, il "vero oro" dell'isola, è la principale fonte di guadagno. Si presenta come coltura mista tropicale. La pianta rampicante infatti, che può raggiungere i 10 metri di altezza, ha bisogno di un albero. Lo sapevi che... La pianta di vaniglia è l'orchidea più grande al mondo? La pianta produce capsule seminali che raggiungono i 15-20 cm di lunghezza. La raccolta è molto faticosa perché spesso la piantagione si trova immersa nella foresta pluviale e non tutti i baccelli maturano allo stesso tempo. Necessita quindi di un controllo costante. Il periodo della raccolta è compreso tra giugno e luglio. Dopo la raccolta i baccelli verdi vengono immersi per breve tempo in acqua, poi, avvolti in una spessa coperta, vengono deposti in una cesta di legno per molti mesi ad essiccare (fermentare). Dopo l'essiccazione e il processo di fermentazione, che dura circa 9 mesi, da 5 kg di baccelli verdi si ottiene 1 kg di baccelli di vaniglia essiccati.La nostra polvere di vaniglia proviene da coltivazioni biologiche dinamiche sulle isole Comore. La superficie coltivata si trova sull'isola principale delle Comore, Grande Comore, a nord del Madagascar, di fronte alla costa orientale dell'Africa.

Effetto

Quali sono le proprietà della vaniglia nella cosmesi naturale? Grazie al suo aroma così naturalmente avvolgente la vaniglia aumenta le facoltà spirituali e combatte la spossatezza. L'estratto balsamico del frutto rende inoltre la pelle morbida e vellutata.

Contenuto in
Torna
su