Il trattamento ideale per una pelle sana e abbronzata

L'esposizione solare è importante, che la si ottenga grazie ad una splendida spiaggia o con un viaggio verso paesi più caldi per fuggire dal freddo e grigio inverno. Tuttavia, per quanto sia piacevole la sensazione di tepore del sole sulla pelle, ricordati sempre di proteggerla con prodotti di qualità dai raggi UVA e UVB. I nuovi prodotti lavera Naturkosmetik contengono ingredienti attivi esclusivi per la protezione solare. Le nostre Creme solari Sensitiv hanno una nuova formula che le rende ancora più facili da spalmare, proteggono la pelle fin dalla prima applicazione e sono resistenti all'acqua, pertanto potrai tuffarti tra le onde tutte le volte che vuoi.

A proposito di mare, lo sapevi che la maggior parte delle protezioni solari saranno presto vietate in alcune spiagge, tra cui l'intero stato insulare di Palau nel Pacifico? Questo è dovuto al fatto che contengono filtri UV chimici, come l'octinoxate e l'oxybenzone, che non solo causano allergie nell'uomo, ma anche danneggiano la barriera corallina privandola del suo colore naturale fino a farla morire.

Porta con te la crema solare Sensitiv di lavera a base di minerali e integrala con la lozione doposole per protrarre la durata della tua abbronzatura. Se desideri una pelle abbronzata ma non vuoi cercare il sole in luoghi lontani, puoi usare le creme e le lozioni autoabbronzanti di lavera.

PRODOTTI CONSIGLIATI

Protezione 100% a base di minerali: le nuove creme solari Sensitiv con Green UV Protection Complex

Nel 1990, lavera Naturkosmetik ha realizzato una delle prime creme solari a base di minerali. Da allora il marchio realizza protezioni efficaci e nutrienti. La Crema solare Sensitiv di lavera con SPF 30 e olio di semi di girasole biologico e olio di avocado biologico è l'ultima innovazione in fatto di protezione solare. È 100% a base di minerali, resistente all'acqua e protegge la pelle dall'esposizione prolungata al sole fin dalla sua prima applicazione.

Nuovo: Crema solare KIDS Sensitiv di lavera con SPF 50

lavera Naturkosmetik ha sviluppato la Crema solare KIDS Sensitiv con SPF 50 che si prende cura della pelle delicata dei bambini. Particolarmente resistente all'acqua, non contiene profumi e si spalma facilmente grazie al suo colore opaco. È stata testata da dermatologi e pediatri, e i più piccoli adoreranno la sensazione che dà sulla pelle!

La ricerca lavera Naturkosmetik ha sviluppato una formula protettiva che con un’esclusiva composizione di principi attivi a base di filtri UV minerali e olio di karanja protegge dai raggi UV e idrata la pelle.

Cura della pelle naturale per un'abbronzatura che dura a lungo: lozione doposole con Green Moisture Complex

Dopo l'esposizione solare la pelle risulta secca, arrossata e tesa, per questo è molto importante prendersene cura adeguatamente; così facendo, inoltre, prolungherai la durata dell'abbronzatura anche dopo le vacanze.

Coccola la tua pelle dopo essere stata al sole; te ne sarà grata!

La lozione doposole di lavera coccola la tua pelle con aloe biologica e burro di karité biologico. Dona una sensazione rinfrescante e si assorbe velocemente, per un'abbronzatura perfetta e che dura più a lungo.

La ricerca lavera Naturkosmetik ha sviluppato una formula nutriente che con un’esclusiva composizione di principi attivi a base di olio di cocco e vitamina E protegge la pelle contro la perdita di idratazione e la nutre in profondità.

Un'abbronzatura perfetta come in estate per corpo e viso: i prodotti lavera autoabbronzanti con Green Bronzing Complex

Il fatto che tu non possa andare in spiaggia non significa che debba rinunciare a un incarnato dorato! La lozione autoabbronzante di lavera con olio di semi di girasole biologico e olio di noci macadamia dona al tuo corpo un'abbronzatura naturale e uniforme. Facile da applicare, si assorbe velocemente e coccola la tua pelle.

Abbronzatura perfetta e naturale come in estate con la crema autoabbronzante di lavera per il viso

lavera Naturkosmetik ha sviluppato una crema autoabbronzante che si prende cura della pelle sensibile del viso, che in confronto al resto del corpo ha bisogno di attenzioni particolari. L'estratto di olio di semi di girasole biologico e olio di noci macadamia dona all'incarnato un'abbronzatura naturale e luminosa.

La ricerca lavera Naturkosmetik ha sviluppato una formula nutriente che con un’esclusiva composizione di
principi attivi a base di fonti zuccherine di origine naturale dona alla tua pelle una piacevole abbronzatura estiva dall’aspetto sano.

INGREDIENTI DEL TRATTAMENTO

FAQ sulla protezione solare e la cura della pelle

Come funziona la protezione solare a base di minerali?

Scopri di più sui raggi UV

Il sole è meraviglioso, ma con moderazione. La sua luce è la principale fonte di vitamina D e il suo calore scalda il corpo in profondità. Ma nonostante i vari aspetti positivi, il sole ne ha anche di negativi: i raggi UVA e UVB, che provocano danni importanti alla pelle e sono una delle cause primarie dell'invecchiamento cutaneo. Per questo è importante proteggere la pelle.

Cosa sono i raggi UVA e l'acne estivale?

I raggi UVA a onda lunga (dai 320 ai 400 nanometri) penetrano la pelle più in profondità e possono causare cambiamenti strutturali agli strati cutanei, portando a un invecchiamento cutaneo prematuro. Non solo: i raggi UVA amplificano gli effetti nocivi dei raggi UVB, aumentando i rischi di scottature e di cancro alla pelle.

L'acne estivale è un disturbo normalmente causato dai raggi UVA. I sintomi includono piccole e irritate macchie della pelle, brufoli o noduli sul torso; colpisce prevalentemente le donne tra i 20 e i 40 anni. Sebbene le cause non siano state ancora scientificamente dimostrate, tuttavia si ritiene derivino da una combinazione dei raggi UVA con gli ingredienti contenuti nelle protezioni solari a base di oli. Se la tua pelle è soggetta all'acne estivale, è consigliabile l'utilizzo di prodotti a base minerale come le creme solari Sensitiv di lavera.      

Tra l'altro, l'acne estivale è spesso confusa con l'allergia al sole, la quale però deriva dal non utilizzare alcun tipo di protezione, anziché dall'impiegarne una sbagliata. Quando la pelle non viene protetta, reagisce in modo forte, ma anche in questo caso non se ne conoscono ancora le cause.

Cosa sono i raggi UVB?

I raggi UVB a onda media (dai 290 ai 320 nanometri) penetrano la pelle nel suo strato più superficiale, l'epidermide, e ne danneggiano le cellule. Abbronzano la pelle, ma ne possono causare anche la scottatura.

Le creme solari a schermo minerale e quelle a schermo chimico agiscono in due modi diversi. Quelle chimiche si legano al sebo cutaneo e convertono la luce del sole in calore che si diffonde sulla pelle. Questo significa che la protezione ha bisogno di più tempo per fare effetto.

Al contrario, i minerali naturali (come il biossido di titanio e il l'ossido di zinco) si depositano sulla pelle riflettendo i raggi UV come fosse uno specchio. Questi schermi naturali iniziano ad agire fin dalla prima applicazione e, in più, non sono classificati come interferenti endocrini. Gli esperti hanno valutato la protezione solare 100% a base minerale sviluppata da lavera come un "protettore fisico ai raggi del sole". I nostri occhi percepiscono i minerali naturali (i pigmenti nell'emulsione) come un sorta di bagliore bianco a causa del riflesso della luce sulla pelle, la quale a sua volta appare più bianca e opaca in confronto ai prodotti a base chimica.

La protezione solare di lavera protegge la pelle in modo efficace, permettendoti di rimanere al sole anche se hai una pelle molto sensibile.

Tipo di pelle e luce del sole

Diversi tipi di pelle hanno un diverso tempo di protezione naturale dal sole. In questo lasso di tempo, è possibile restare al sole senza far subire danni alla pelle, ad esempio una scottatura. I singoli tipi di pelle possono dividersi in sei categorie (vedi sotto).

La formula seguente può aiutarti a gestire in modo responsabile l'esposizione al sole:
Durata di protezione naturale della pelle x fattore di protezione solare (SPF) = tempo di esposizione al sole

Esempio, tipo di pelle 1: circa 10 minuti x SPF 20 = 200 minuti = 3 ore e 20 minuti di possibile esposizione al sole. Per questo, anche se usi una protezione solare, evita un'esposizione prolungata.

Di che tipo è la mia pelle?

Tipo di pelle 1

Pelle generalmente molto pallida e con lentiggini, accompagnata da occhi azzurri e capelli tendenti al rosso o biondo chiaro. Per le persone con questo tipo di pelle, la scottatura subentra dopo appena 5-10 minuti di esposizione nelle ore più calde. Non si abbronza.

Tipo di pelle 2

Pelle chiara, occhi grigi, verdi o azzurri con i capelli biondi o biondo scuro. Le persone con questo tipo di pelle, se non abituate all'esposizione solare, iniziano a scottarsi dopo circa 10-20 minuti. Si abbronza molto poco e lentamente.

Tipo di pelle 3

Si abbronza in modo progressivo, è tipica di chi ha capelli biondo scuro o castano chiaro con gli occhi grigi o marroni. Le persone con questo tipo di pelle possono stare al sole per circa 20-30 minuti prima di scottarsi.

Tipo di pelle 4

Carnagione scura intermedia o olivastra, ben protetta dal rischio di scottature. Le persone con questo tipo di pelle hanno i capelli scuri e gli occhi marroni, si abbronzano velocemente e intensamente. La bruciatura sopraggiunge non prima di 30 minuti dall'esposizione.

Tipo di pelle 5

Pelle scura o marrone, occhi marroni e capelli neri. Le persone con questo tipo di pelle si abbronzano molto velocemente e si scottano raramente; la loro protezione naturale si estende oltre i 90 minuti.

Tipo di pelle 6

Le persone con questo tipo di pelle hanno una carnagione molto scura che si abbronza molto velocemente e non si scotta quasi mai. Il tempo di protezione naturale è superiore a 90 minuti e a quello tipico di chi ha una pelle di tipo 5.

Cosa significa SPF?

Il fattore di protezione solare (SPF, dall'inglese Sun Protection Factor) è l'indicatore di protezione che un prodotto è in grado di fornire contro i raggi UVB. Ogni prodotto lo riporta sia in valore numerico che secondo una classificazione (ad esempio "alta" o "molto alta"). Stando a quanto indicato dalla Commissione europea, i prodotti con SPF 15 assorbono il 93% dei raggi UVB, mentre quelli con SPF 30 ne assorbono il 97%. Tuttavia, anche i prodotti con un SPS molto alto non proteggono completamente dai raggi UVB.

Domande frequenti (FAQ)

Devo applicare la protezione solare anche se resto in acqua?

Circa l'80% dei raggi UV penetra la superficie dell'acqua fino a 30 centimetri. La pelle in acqua si dilata, quindi da bagnata è più sensibile al sole rispetto a quando è asciutta e può scottarsi quattro volte più velocemente. È consigliabile quindi utilizzare una protezione solare resistente all'acqua.

Con quale frequenza devo applicare un prodotto di protezione solare?

Per conservare il livello di protezione solare desiderato, occorre applicare nuovamente la crema dopo essere stati in acqua, dopo aver sudato molto o se la pelle è stata sfregata con un asciugamano. È consigliabile quindi applicarla con regolarità.

Cosa sono i nanopigmenti?

Il biossido di titanio e l'ossido di zinco sono piccoli pigmenti largamente presenti in natura che vengono utilizzati nella protezione solare come filtro per luce del sole, poiché riflettono i raggi UV dalla superficie della pelle. La dimensione delle particelle presenti nei pigmenti è generalmente superiore a 100 nanometri (nm) e forniscono la protezione ideale per la pelle. A partire dal 2013, anno di emanazione della normativa comunitaria sui prodotti cosmetici, le particelle tra 1 e 100 nm devono essere dichiarate* con il termine "nano" nell'elenco di ingredienti dei prodotti per la protezione solare, ad es. "biossido di titanio (nano)"*. I prodotti per la protezione solare lavera sono al 100% conformi alla normativa UE, nello specifico al regolamento sui prodotti cosmetici, e soddisfano i requisiti che riguardano le nanoparticelle.

*IKW (associazione tedesca di cosmesi e prodotti di detersione)

Qual è il modo più corretto di utilizzare i prodotti per la protezione solare?

Applica una quantità abbondante sulla pelle prima di esporti al sole. Per un adulto di statura media, l'ideale sarebbero circa 20-30 ml; quantità inferiori ridurrebbero l'efficacia della protezione del prodotto.

Anche i solari con un fattore di protezione molto alto non proteggono completamente dai raggi UV. Nonostante utilizzi una crema solare, non esporti mai al sole per periodi prolungati di tempo ed evita le ore più calde del giorno.

Di cosa tener conto nella protezione di neonati e bambini?

I neonati e i bambini piccoli hanno una pelle molto sensibile e, in linea di principio, non dovrebbero essere esposti al sole. Dai 6 anni in su si possono usare prodotti senza profumi. I bambini hanno una pelle più sottile rispetto a quella degli adulti e non è in grado di creare la stessa pigmentazione, motivo per cui ha una protezione naturale più bassa. Per questo è importante utilizzare prodotti con un alto FPS.

Oltre alla crema solare, è consigliabile fare indossare ai bambini degli indumenti e un copricapo di protezione. In generale, un abbigliamento scuro e largo protegge meglio di uno aderente e dai colori chiari.

Posso scottarmi anche se resto all'ombra?

Acqua e sabbia riflettono i raggi del sole, aumentando il rischio di scottature. Anche se rimani all'ombra, circa la metà della luce del sole colpisce comunque la tua pelle, pertanto anche in quel caso non devi dimenticare di applicare comunque una crema solare!

PRODOTTI CONSIGLIATI
Torna
su