Capelli grassi

Trattamento delicato senza silicone!

La prima regola da seguire è: usa sempre prodotti senza silicone. Il silicone avvolge capelli e cuoio capelluto come una pellicola, appesantendo la chioma già grassa di suo. Ti consigliamo formule delicate che contengano tensioattivi leggeri ma efficaci. Arricchiti di erbe come menta e melissa, questi prodotti rivitalizzano il cuoio capelluto e regolano la produzione di sebo. Lava i capelli al mattino, perché le ghiandole sebacee sono più attive di sera. Se le punte sono secche, nonostante le radici grasse, nutrile con un balsamo adatto. Ricorda però di applicare il prodotto sulle punte in piccole quantità e solo a lavaggi alterni. 

Prodotti consigliati

Un duo rinfrescante

Melissa e menta di origini biologiche: un duo rinfrescante per capelli grassi

La melissa biologica possiede proprietà antibatteriche e lenisce il cuoio capelluto. Una soluzione ritemprante per i capelli grassi.

L'estratto di menta biologica, corroborante e rinfrescante, svolge un'azione di riequilibrio su capelli e cuoio capelluto. Insieme, queste due piante rinfrescanti rafforzano il capello e lo rendono più resistente.

Consigli di bellezza

Consigli di bellezza per capelli grassi

Un tempo si tendeva a credere che lavare i capelli ogni giorno ne stimolasse la produzione di sebo. In realtà, gli esperti oggi consigliano di rimuovere il grasso in eccesso una volta al giorno. L'importante, però, è usare lo shampoo giusto.

Devi poi evitare le temperature troppo alte, sia per quanto riguarda l'acqua che l'aria del phon. Le alte temperature, infatti, inducono la produzione di grasso in eccesso. Assicurati che l'asciugacapelli abbia un meccanismo di protezione dal calore, e risciacqua sempre con acqua tiepida. Inoltre, lava regolarmente pettini e spazzole per rimuovere il grasso che vi si deposita.

Se hai fretta e non hai tempo per lavarti i capelli, ricorri all'effetto bagnato o usa uno shampoo secco. La consistenza in polvere dello shampoo secco assorbe il sebo in eccesso e dona alla tua chioma un piacevole profumo fresco. Per l'effetto bagnato, ti basta pettinare i capelli con un tocco di gel e poi raccoglierli con uno chignon dietro la testa. 

*Da marzo 2013 vige nell’UE il divieto di sperimentazione sugli animali per prodotti cosmetici
Torna
su